Le scarpe da ginnastica sono pratiche e comode, ideali per le palestra, per andare a fare la spesa e qualche volta anche per uscire. Si sporcano però molto facilmente e spesso non sappiamo proprio come fare per pulirle. Inoltre, con il passare del tempo, hanno bisogno di una rinfrescata anche per eliminare i cattivi odori causati da sudore e sporco. Potrete lavare le vostre sneackers o scarpe di ginnastica a mano o in lavatrice facendo attenzione a non rovinarle. Scopriamo allora come pulire le scarpe da ginnastica con una mini guida semplice ed efficace per far ritornare le vostre scarpe sportive come nuove.

Come pulire le scarpe da ginnastica: i metodi e i rimedi per lavarle e smacchiarle in modo facile e veloce.

Le scarpe da ginnastica si possono lavare a mano o in lavatrice soprattutto in base al materiale di cui sono composte, anche se la metodologia scelta dipende anche dal tempo che si ha a disposizione: il lavaggio a mano richiede più tempo mentre quello in lavatrice è più rapido ma ha bisogno anche di maggiori attenzioni.

Lavaggio a mano per una pulizia profonda.

Il lavaggio a mano è l'ideale per una pulizia profonda delle scarpe da ginnastica, sopratto quando sono particolarmente sporche o macchiate. Ecco quali sono i passaggi da eseguire.

  • Togliete lacci e suole interne estraibili: i lacci vanno lavati separatamente con acqua tiepida e detersivo delicato. Per quelli bianchi utilizzate il bicarbonato: lasciateli in ammollo in acqua calda e bicarbonato, strofinandoli delicatamente prima di sciacquarli. Le suole interne, oltre a sporcarsi, emanano spesso un cattivo odore a causa del sudore. Per questo è meglio lavarle da sole in acqua e sapone neutro per pulirle oppure in acqua e bicarbonato per eliminare i cattivi odori. Fate poi asciugare lacci e suole interne all'aria aperta.
  • Procedete con il lavaggio esterno: passate prima sulle scarpe una spazzola bagnata con acqua calda per eliminare la polvere e lo sporco. ettete le scarpe in una bacinella con acqua calda e sapone liquido o detersivo per piatti e strofinate delicatamente con una spazzola morbida. Per eliminare anche le macchie più difficili create una corta di cremina con 1 cucchiaio di bicarbonato e 1 cucchiaino di detergente liquido e passatelo sulla macchia strofinando con una spugnetta. Terminato il lavaggio sciacquate lr vostre scarpe da ginnastica sotto acqua corrente fino ad eliminare ogni traccia di sapone. Fatele poi asciugare all'aria aperta in una zona ombreggiata tenendo la linguetta verso l'esterno, evitate fonti di calore dirette e i raggi del sole. Inserite lacci e suole interne solo quando le scarpe saranno completamente asciutte.

Lavaggio in lavatrice ideale per i materiali resistenti.

Il lavaggio in lavatrice è sicuramente più veloce ma è adatto alle scarpe più resistenti, come quele di tela: controllate sempre l'etichetta, per verificare se è possibile effettuare questa tipologia di lavaggio. Anche in questo caso è necessario lavare separatamente lacci e suole interne. L'ideale è mettere le scarpe di tela in una federa o in un sacchetto bucherellato effettuando un lavaggio anche con altre scarpe: in questo modo favorirete lo sfregamento. Alcune lavatrici hanno il ciclo sport, ideale per questa tipologia di lavaggio, altrimenti azionate un programma delicato a 30° e aggiungete 1 cucchiaino di bicarbonato prima del risciacquo, per igienizzare al meglio le vostre scarpe. Evitate la centrifuga, oppure fate fare pochi giri, per non rovinarle. Non utilizzare l'asciugatrice ma fatele asciugare sempre all'aria aperta. Una volta asciutte inserite all'interno della carta bianca: in questo modo non perderanno la forma.

Panno umido e latte detergente per le scarpe da ginnastica in pelle.

E per le scarpe da ginnastica in pelle? In questi casi l'ideale è una pulizia accurata e delicata a mano, in quanto la pelle è un materiale più delicato. Spazzolate le scarpe utilizzando una spazzola morbida, passandola su tutti i lati, prendete poi un panno umido e passatelo sulle macchie, anche quelle di fango. Ora pulitele con del latte detergente da passare sulla superficie esterna della scarpa con del cotone idrofilo: in questo modo la pelle sarà pulita e nutrita. Fatela asciugare e poi passateci sopra una crema nutriente utilizzando un panno morbido, infine eliminate ogni traccia di crema passando una panno pulito e asciutto.

Sgrassatore e panno umido per le scarpe da ginnastica bianche.

Per pulire al meglio le scarpe da ginnastica bianche utilizzate un panno umido sul quale spruzzare un po' di sgrassatore. Strofinate in modo veloce e delicato senza lasciarlo troppo sulla scarpa, inoltre non utilizzare spugne abrasive ma solo panni morbidi. Spazzolatele poi con acqua calda e sapone e sciacquatele sotto un forte getto di acqua fredda fino ad eliminare ogni traccia di sapone. In caso di scarpe particolarmente sporche, potete lasciarle in ammollo per 15 minuti in acqua calda prima del lavaggio.

Consigli e suggerimenti utili.

Vediamo ora una serie di trucchi e suggerimenti utili per pulire al meglio le vostre scarpe da ginnastica.

  • Quando mettete ad asciugare le scarpe inserite all'interno della carta bianca appallotolata per evitare che perdano la forma. Evitate la carta stampata, come quella dei quotidiani, perchè l'inchiostro potrebbe macchiarle.
  • Ricordate che le scarpe da running, o scarpe tecniche, non possono essere immerse in acqua. Prima di pulirle leggete sempre l'etichetta.
  • Se le scarpe sportive sono sporche di fango pulitele subito per evitare che lo sporco si secchi: in questo caso sarà più difficile da rimuovere.
  • Non indossate le stesse scarpe tutti i giorni ma alternatele così da permettere al sudore di asciugarsi, prevenendo i cattivi odori.
  • Dopo averle indossate lasciatele qualche ora all'aria aperta.
  • Almeno una volta a settimana pulite le scarpe da ginnastica con un panno imbevuto con acqua calda, così da non far accumulare lo sporco.
  • Indossate sempre dei calzini di cotone per evitare la formazione di umidità e cattivi odori.
  • Conservate le scarpe da ginnastica in in posto asciutto e lontano da umidità e fonti di calore.
Vota l'articolo:
christian louboutin män sneakers>
4.05 su 5.00 basato su 250 voti.
 
Redazione Donna
Aggiungi un commento!